domenica 6 gennaio 2013

Tutte pazze per il Parka

 


Il parka era un indumento largo usato originariamente usato dalle popolazioni del circolo polare artico realizzato con pelliccia di animali. La versione odierna del Parka è impermeabile ed è stato adottato da vari sportivi e militari per proteggersi dal freddo. Negli anni Cinquanta in Inghilterra entra a far parte, in qualità di giacca-manifesto, della corrente giovanile Mod. L’ondata caratterizza tutti i novanta, ma è in questo millennio che il parka si ri-stabilisce a centro scena, a partire dall’inverno 2003. In particolare, la trend setter Kate Moss,indossandone uno vintage su munigonna jeans e stivali Vivienne Westwood, ne scatena la mania. Il look viene adottato anche dall’attrice Sienna Miller, compare in alcuni servizi fotografici nell’autunno di quell’anno, e da alcuni abitanti del distretto W10 di North Kensington, una area di Londra, associata alla cultura boheme sin dagli anni cinquanta. Oggi il Parka è un must have della nostra collezione autunno inverno. Riproposto in tutte le salse, il mio preferito è l'intramontable parka di Woolrich.

 
 
Woorlich Parka Artict
 
 


4 commenti:

  1. Tesoro, ma hai modificato il blog, è carinissimo ;)
    adoro il parka, caldo e comodo...
    baci baci poi ci sentiamo per cell <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro! Un bacio ed a presto!

      Elimina
  2. Intanto volevo dirti che è adorabile il blog! Bella l'intestazione, mi piace proprio :)
    Poi anch'io adoro il parka..ne ho uno primaverile e mi piace troppo!

    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ely! Sei sempre gentilissima! Sì il Parka ha rapito il cuore di tutte... chissà questa primavera cosa ci proporrano di nuovo!

      Elimina

Thanks for being passed on my blog! Leave a comment and make me happy!
Sharing love
Nicole

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...